Panettone gastronomico: la versione salata del re del Natale - itBarcellona

itBarcellona

GASTRONOMIA NATALE

Panettone gastronomico: la versione salata del re del Natale

Panettone Gastronomico

Il panettone gastronomico risulta essere la versione salata del classico panettone dolce; l’immancabile protagonista del Natale.
La sua versione dolce è ormai diventata uno dei prodotti natalizi di maggior successo sul mercato mondiale.
E’, infatti, la versione più frequente e facilmente trovabile nelle sue ormai tante varietà; classico con frutti canditi, al cioccolato o elaborato con creme dai diversi sapori.
Risulta, dunque, una rarità trovarlo presso i supermercati nella sua versione salata. Tuttavia, in Italia questa versione è popolare da molto tempo; diventata, ormai, a tutti gli effetti un antipasto tradizionale del Natale.

Il panettone gastronomico da gustare al momento degli aperitivi natalizi

Nel caso della sua versione salata, l’elaborazione dell’impasto risulta essere un po’ più semplice e rapida rispetto a quella del panettone tradizionale; poiché in questo caso si elabora con un’unica fermentazione.
Invece, l’elenco degli ingredienti con cui farcire il panettone gastronomico può essere più lungo e complesso di quello del panettone dolce. Infatti, la farcitura può comporsi di: olio d’oliva, pomodoro secco, formaggio, capperi, olive, salmone, prosciutto, verdure e molto altro. Insomma, vi è una vastissima scelta sulle farciture.
Quindi il suo sapore potrebbe ricordare quello di una buona focaccia; anche se con una consistenza molto diversa e decisamente più soffice.
E’ un’ottima alternativa da assaporare per chi è un poco saturo dei tanti dolci reperibili durante il periodo natalizio. Nonché, una buona ed originale opzione per l’ora dell’aperitivo, sorprendendo gli ospiti a tavola.

Ricetta

Ingredienti:

  • 480 gr di farina manitoba
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 uovo intero
  • 7 gr di Lievito secco di birra o 14 grammi di lievito di birra fresco
  • 80 gr di acqua fredda
  • 100 ml di latte tiepido
  • 40 gr di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente

Preparazione

Versate nella ciotola il latte tiepido e tre quarti dell’acqua. Mescolate il tutto assieme al lievito di birra.
Sbattete le uova e aggiungetele al composto. Unite poi la farina. Impastare e, quando la farina si sarà assorbita al composto, aggiungete lo zucchero semolato. Se il composto dovesse risultare troppo duro da lavorare, aggiungete la restante acqua.
Lavorate il tutto fino a quando il composto non sarà ben amalgamato. A questo punto unite il sale e continuare impastando. Aggiungete quindi il burro morbido a fiocchetti, poco per volta.
Successivamente, coprire la ciotola con la pellicola per alimenti e lasciare lievitare l’impasto in un luogo tiepido fino a raddoppio di volume; ci vorranno circa 2 ore.

Il Panettone Gastronomico
Pasticceria Martesana di Milano
Alessandro Comaschi

Imburrate uno stampo per panettone da 800 grammi. Adagiate la palla d’impasto nello stampo, copritelo con la pellicola per alimenti e lasciatelo lievitare fino a quando l’impasto non sarà raddoppiato e avrà raggiunto quasi la superficie. Ci vorranno circa 2 ore, 2 ore e mezza.
Una volta lievitato, scaldate il forno a 170 °C e infornate il panettone gastronomico a forno caldo. Cuocetelo per almeno 40-45 minuti, coprendolo dopo i primi 10 minuti con un foglio di carta d’alluminio, in modo che non si bruci in superficie. Successivamente, sfornare il panettone e lasciarlo raffreddare completamente.
Infine, procedere alla farcitura con ingredienti a proprio piacimento; iniziando il processo di farcitura a partire dalla sua base.

Panettone gastronomico: la versione salata del re del Natale ultima modifica: 2021-12-17T09:00:00+01:00 da Francesca Chiefari

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Che bontà! 

Più letti

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x