NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itBarcellona

ARTE E CULTURA

Casa Vicens e la nascita dell’Art Nouveau

dettaglio, casa Vicens

Nel distretto di Gràcia ha aperto al pubblico la prima casa progettata da Gaudì. Si tratta di casa Vicens, che è stata trasformata in un museo dopo una lunga serie di restauri. L’edificio ospita installazioni e mostre permanenti, oltre che disegni e progetti originali dell’architetto.

Ubicata in Carrer de les Carolines 24, casa Vicens è considerata uno dei primi edifici appartenenti alla corrente dell’Art Nouveau.

La natura come ispirazione

Casa Vicens è il primo esempio di come, per Gaudì, l’ispirazione provenisse dalla natura e dalle sue forme. L’artista decise di incorporare nel progetto un gran numero di elementi naturali e decorazioni a tema naturalistico. All’interno l’edificio è decorato con motivi tridimensionali che rappresentano elementi marini, uccelli e diversi tipi di piante, fiori e frutta. Nel salotto il soffitto è realizzato per dare l’impressione di osservare il cielo dall’interno di una grande cupola di vetro e le pareti sono ornate da incredibili decorazioni floreali.

Pur non discostandosi completamente dai canoni architettonici dell’epoca, casa Vicens getta le basi per quell’abbandono totale di rette e spigoli che avrebbe caratterizzato in seguito tutte le opere dell’artista.

casa Vicens, esterno

La facciata di casa Vicens – ph Casa Vicens official online Gallery

Un caleidoscopio di stili

La caratteristica che ha reso unico lo stile di Gaudì era la sua capacità di mescolare stili e materiali differenti. Ispirandosi all’architettura orientale e araba, ma anche al neoclassicismo, l’artista ha curato meticolosamente ogni piccolo dettaglio. Non solo la facciata di casa Vicens è interamente decorata da piccole mattonelle e tasselli di ceramica e vetro colorati, ma lo sono anche i camini e le finestre. A completare la facciata ci sono poi diversi balconi con intricate decorazioni floreali in ferro battuto.

È necessario prenotare la propria visita, dal momento che sono ammessi solo 395 visitatori al giorno. Il prezzo per il biglietto intero è di 16 euro, mentre di 14 euro per quello ridotto.

Casa Vicens e la nascita dell’Art Nouveau ultima modifica: 2018-03-01T00:28:03+01:00 da Rossella Pergetti

Più letti

To Top