NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itBarcellona

CORONAVIRUS NEWS

La Spagna apre le frontiere ai turisti stranieri a partire da luglio

la spagna apre le frontiere-Barcellona Turismo

La Spagna apre le frontiere a partire da luglio. A confermarlo è il Presidente del Governo Pedro Sanchez: “La Spagna inizierà la stagione turistica a luglio, sarà sanitariamente sicura ed accoglieremo i turisti internazionali in totale sicurezza.”

La Spagna apre le frontiere a luglio: i turisti potranno entrare nel paese senza fare la quarantena

Il governo sta cominciando ad ascoltare il settore turistico e sta già delineando il modo in cui i turisti internazionali potranno tornare in Spagna. L’obiettivo è quello di salvare – almeno in parte – la stagione estiva. Il settore turistico chiedeva una data di apertura specifica che consentisse ai potenziali turisti di organizzarsi. Inoltre criticava il fatto che la Spagna fosse praticamente l’unico paese europeo, con una grande influenza turistica, il cui capo di Governo non aveva ancora inviato un messaggio per rassicurare e attirare i turisti stranieri.

la Spagna apre le frontiere ai turisti a luglio

Al contrario, la Spagna ha adottato finora misure – come la quarantena obbligatoria per chiunque entri nel Paese – che hanno dissuaso i potenziali turisti dal prendere in considerazione la Spagna come meta turistica. Per tutte queste ragioni, Pedro Sánchez ha finalmente stabilito una data per il ritorno dei turisti internazionali: il primo di luglio.

Quali sono le condizioni della riapertura?

Pedro Sanchez ha specificato che solo i territori che hanno superato la fase 3 del processo di de-climbing potranno aprire ai turisti. Per cui, le comunità autonome senza le condizioni sanitarie necessarie da garantire sicurezza per la mobilità dei turisti, non potranno far ripartire il turismo.

la spagna apre le frontiere-Pedro Sanchez

In altre parole, solo le aree che sono già riuscite a collocarsi all’orizzonte della “nuova normalità” potranno ricevere turisti già a partire dal 22 giugno. Il Governo spagnolo sostiene che essere il Paese con la più lenta decelerazione non gioca contro i loro interessi turistici. Anzi, tale decisione può far percepire la Penisola Iberica come una destinazione “più sicura” e con meno contagi da coronavirus.

La Spagna apre le frontiere ai turisti stranieri a partire da luglio ultima modifica: 2020-05-26T09:00:00+02:00 da Lucia Schettino

Più letti

To Top