NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itBarcellona

CORONAVIRUS

Stagione estiva: in che modo andremo al mare quest’anno

accesso controllato-Spiaggia barcellona

Quella di quest’anno sarà certamente una stagione estiva fuori dall’ordinario. In Spagna, le Comunità attueranno dei provvedimenti per controllare le affluenze in spiaggia tramite delle app.

La stagione estiva in Spagna

Sembra essere ormai dimostrato che il coronavirus non si ramifichi sulla sabbia e che l’acqua marina rendi la spiaggia un luogo privo di infezioni. Tuttavia, ciò non vuol significare che potremmo ignorare il distanziamento sociale.
Dunque, dovremo adattarci a delle nuove abitudini per frequentare le spiagge, affichè non si verifichino delle grosse agglomerazioni.
Controlli degli accessi alle spiagge, divisione per fasce d’età, posti prenotabili e per un lasso di tempo limitato, non avremmo mai immaginato una stagione estiva così. Eppure, ogni previsione fatta a riguardo, ai principi della pandemia, sembra dinventare realtà.
In attesa di un BOE ufficiale, differenti Comunità autonome hanno trovato delle soluzioni da attuare affinchè l’accesso alle spiagge sia sicuro. Sono state avanzate idee fra cui uso di droni, videocamere, protocolli di sicurezza ed utilizzo di app generate appositamente.

La nuova app “Reservaplaya.es

stagione estiva-barcelona playa

Realizzata dalla piattaforma Enterticket, la nuova piattaforma online Reservaplaya.es è l’ultima innovazione affinchè i cittadini spagnoli possano godere anche quest’anno delle spiagge, in modo del tutto sicuro. Avrà il ruolo di gestire ogni spazio disbonibile in spiaggia. Il sito web si basa su una mappa digitale ben precisa di ciascuna spiaggia. Tramite di essa, i cittadini potranno scegliere il loro “spazio” in cui potranno permanere per un tempo limite. I turni sono suddivisi tra mattino e pomeriggio. La prenotazione avviene in modo del tutto gratuito. Per effettuarla, basterà compilare un apposito campo inserendo i propri dati. Inoltre, Reservaplaya mette a disposizione del personale della spiaggia un’applicazione in modo da verificare che le prenotazioni ricevute siano corrette.

stagione estiva-Reservaplaya

I cittadini, effettuando una prenotazione, avranno modo di controllare l’afflusso di gente presente in spiaggia. Inoltre, verranno abilitati anche punti fisici e una linea telefonica di assistenza per coloro che non abbiano la possibilità di prenotare online. Tutti, ad esclusione di nessuno, avranno modo di sfruttare della spiaggia.
In aggiunta, il sito includerà una lista dei ristoranti e bar i quali garantiscono servizio con consegna in spiaggia; cosicchè i cittadini possano ordinare cibo e qualunque cosa possa essere consegnato loro. Un modo, inoltre, per promuovere il commercio locale. Infine, Reservaonline realizzerà degli eventi disposti in ogni zona, fondando anche strutture dedicate al tempo libero.

Stagione estiva: in che modo andremo al mare quest’anno ultima modifica: 2020-05-25T09:00:00+02:00 da Francesca Chiefari

Più letti

To Top