ITINERARI SCOPRI BARCELLONA

Paesaggi catalani invernali: ecco i più sorprendenti

Paesaggi Catalani invernali

La Catalogna ha una varietà paesaggistica molto ricca e variegata, ragion per cui vogliamo informarvi sui paesaggi catalani invernali più sorprendenti che non dovreste assolutamente perdervi.
Da nord a sud, e da est a ovest, troviamo spiagge, montagne, fiumi e valli che rendono le quattro province della comunità autonoma degne di visita. La maggior parte dei paesaggi sono belli in qualsiasi periodo dell’anno, ma in inverno, con l’arrivo del freddo e della neve, migliorano ulteriormente.
Se vi piace passare le vacanze invernali al freddo e volete godervi un fine settimana tra le montagne della Catalogna per scoprire tutto ciò che la natura ha da offrire, allora continuate a leggere questo articolo.

Il Parc Nacional d’Aigües Tortes i Estany de Sant Maurici: il meglio dei Pirinei catalani

I Pirenei catalani, soprattutto in inverno, sono un incredibile spettacolo della natura. Il Parc Nacional d’Aigües Tortes i Estany de Sant Maurici, in particolare, è uno scenario imperdibile se si è alla ricerca dei paesaggi catalani invernali più sorprendenti.
Suddetto parco nazionale si trova nel bel mezzo di quattro regioni dei Pirenei Catalani: Alta Ribagorça, Vall d’Aran, Pallars Jussà e Pallars Sobirà. La sua grande irregolarità vi farà godere dei diversi ecosistemi che offre l’alta montagna catalana.

Paesaggi invernali catalani-Parc Nacional Daigües Tortes I Estany De Sant Maurici
Parc Nacional Daigües Tortes I Estany De Sant Maurici


Si tratta di un’area protetta unica grazie alle sue vette di oltre 3.000 metri e agli oltre 200 stagni di tutte le dimensioni, forme e colori.
In questo magico luogo troverete cascate, fiumi, paludi e una grande varietà di specie animali e vegetali.
In inverno la neve ricopre le cime più alte e alcuni dei suoi laghetti e stagni sono ghiacciati. Un luogo incantato dove si può ammirare la bellezza della natura nella sua forma più pura mentre si percorrono alcuni dei migliori sentieri escursionistici perfettamente segnalati e per tutti i livelli.

Il parco naturale vulcanico La Garrotxa

paesaggi catalani invernali-Parco Naturale La Garrotxa
Il parco naturale vulcanico La Garrotxa

Un altro paesaggio di eccezionale bellezza in Catalogna si trova nel parco naturale vulcanico di ‘La Garrotxa‘. Qui potrete passeggiare attraverso foreste leggendarie, ammirare i colori del suolo vulcanico e scoprire cascate e villaggi da favola.
In questo parco avrete la possibilità di scegliere tra diversi itinerari, ma uno dei migliori, che non potrete fare a meno di percorrere in inverno, è ‘La Fageda d’en Jordà’. Essa è una delle 28 riserve naturali del parco e cresce sul pendio di un vulcano formando una faggeta unica in Spagna.

Il Montserrat: uno dei paesaggi catalani invernali più famosi

paesaggi catalani invernali-Il Montserrat
Il Montserrat in inverno

Nel cuore della Catalogna troviamo un paesaggio dal profilo inconfondibile: la montagna di Montserrat. Il Montserrat è uno spettacolo unico in qualsiasi stagione e il suo monastero merita assolutamente una visita. Tuttavia, le sue montagne scoscese sono ancora più spettacolari in inverno, quando la neve copre le loro cime.
Montserrat significa “montagna frastagliata” in catalano e quando vedrete le sue montagne capirete perfettamente il perché.
Esso è facilmente accessibile sia in auto che con i mezzi pubblici. Per maggiori informazioni su come organizzare un’escursione al Montserrat clicca qui.

Lucia Schettino

Autore: Lucia Schettino

Napoletana di origine e cittadina del mondo, lavora come Marketing&Communication Specialist a Barcelona ma attualmente si trova in viaggio in giro per il Sudamerica. Ama scrivere, viaggiare sola per il mondo e imparare nuove lingue.
Paesaggi catalani invernali: ecco i più sorprendenti ultima modifica: 2020-02-14T09:00:00+01:00 da Lucia Schettino

Commenti

Più letti

To Top