NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itBarcellona

VIVERE A BARCELLONA

Estate a Barcellona: la Festa Major di Gracia

Fiestas Gracia

Se siete a Barcellona nel mese di agosto, c’è un evento da inserire al primo posto nella lista delle cose da fare: la Festa Major di Gracia. Dalla mattina alla sera, per la durata di un’intera settimana, il barrio più bohemien di Barcellona si trasforma in un caleidoscopio di colori, musica, sapori e intrattenimento.

Festa Major

Festa Major di Gracia

Senz’altro, la Festa Major de Gracia è uno degli eventi più attesi ed emozionanti all’interno del super-impegnato calendario di Barcellona. Questa festa conta una tradizione di ben 200 anni ed è organizzata direttamente dagli abitanti del quartiere Villa de Gracia. Dividendosi a seconda delle vie, i residenti letteralmente trasformano il loro quartiere. In cosa? Le idee che sono già state realizzate sono tra le più disparate: una via era una riproduzione del polo nord, con tanto di realistici pinguini in carta pesta che sorridevano ai passanti; un’altra calle rappresentava il mondo giurassico, al cui ingresso una gigantesca riproduzione di un tirannosauro lasciava a bocca aperta i più piccini; oppure riproduzioni del fantastico mondo di Pirati dei Caraibi o de Il Trono di Spade. Insomma, non c’è alcun limite. I vicini si mettono così in competizione tra di loro, sfidandosi a colpi di fantasia e abilità artistica. Ogni anno le strade si trasformano, permettendo ai passanti letteralmente di entrare in tunnel di mondi paralleli. La creazione che avrà più votazioni vincerà un premio: percorrete Gracia e votate! Oltre alle creazioni artistiche che identificano ogni via, i residenti animano le strade con bancarelle di ogni tipo: potrete assaggiare prodotti tipici preparati in casa

Il quartiere

Gracia è un barrio molto amato di Barcellona. Situato nella zona alta della città, è un intrico di vie e stupendi palazzi, bar e piazze, come la famosa Placa del Sol. Gracia ha un aspetto residenziale e il tipo di divertimento che vi si può trovare è sicuramente molto diverso da quello della Rambla o del Raval. Nel corso degli anni Gracia ha costruito una sua propria identità, avvolgendosi così di un’atmosfera artistica e bohemien (anche se alcuni direbbero hipster). L’architettura e lo stile di vita rimarcano l’origine separata di questo barrio dal resto della capitale catalana. Gracia fu infatti annessa sono nel tardo diciannovesimo secolo. Curioso è il fatto che molto spesso le storiche famiglie di questo quartiere dicono che sono di Gracia, non di Barcellona.
Se già siete a Gracia per la Festa Major, quale miglior occasione per fare una visita anche alle opere firmate Antonio Gaudì? Casa Vincens è raggiungibile scendendo alla fermata metro Fontana e Parc Guell prendendo il bus 24 o 92. 

Informazioni utili

Gracia è ben collegata al resto della città: le fermate metro più vicine sono Passeig de Gracia (L4) e Fontana (L3), per non parlare dei bus, come ad esempio i numeri 39 o 114 alla fermata Mariana Pineda. Una volta arrivati, non dovete far altro che perdetevi tra le vie colorate. L’ingresso è totalmente gratuito! Per informazioni aggiuntive, ecco il sito ufficiale.

Estate a Barcellona: la Festa Major di Gracia ultima modifica: 2018-08-08T10:57:46+02:00 da Monica Trentin

Più letti

To Top