ARTE E CULTURA EVENTI

Festival del Cinema di Sitges 2019: film fantasy e horror

Festival Di Sitges

Gli amanti del cinema, in particolare dei generi fantasy e horror, hanno un appuntamento imperdibile. Si tratta del Festival Internazionale del Cinema Fantastico della Catalogna che si tiene ogni anno nella cittadina costiera di Sitges, a pochi chilometri da Barcellona. Scopriamo insieme quali sono i dettagli e le novità dell’edizione 2019.

Il Festival, dal 1968 ad oggi

Il Festival Internazionale del Cinema Fantastico della Catalogna (anche chiamato Sitges Film Festival) fu celebrato per la prima volta nel 1968 con il nome di Setmana Internacional de Cinema Fantàstic i de Terror de Sitges (“Settimana Internazionale del Cinema Fantastico e di Terrore di Sitges”). Da allora, il Festival – primo al mondo dedicato quasi interamente ai generi fantasy e horror – si tenne ogni anno agli inizi di ottobre. Attualmente giunto alla sua 52° edizione, il Festival di Sitges attrae una grande attenzione mediatica a livello internazionale, anche grazie ad ospiti del calibro di Anthony Hopkins e Quentin Tarantino, che hanno omaggiato il Festival con la loro presenza. L’edizione 2019 si terrà dal 3 al 13 ottobre, come sempre nella città di Sitges, località costiera a soli 40 km a ovest di Barcellona. Le proiezioni dei film che saranno presentate alla 52° edizione del Festival si svolgeranno in varie zone della città, dal mattino a notte fonda.

Novità dell’edizione 2019

Festival Sitges 2008
Ingresso principale del Festival di Sitges, nel 2008. Fonte: Wikimedia Commons.

Quest’anno il Festival si tingerà ancora di più di rosa, prestando un’attenzione particolare alle pellicole dirette da donne. Ad esempio, Judy and Punch della regista australiana Mirrah Foulkes, la commedia Greener Grass di Jocely DeBoer e Dawn Luebbe, che si sviluppa in un mondo dove tutti indossano apparecchi per denti, e Braid, uno sconcertante thriller diretto da Mitzi Peirone. L’edizione 2019 del Festival omaggerà anche alcuni classici del genere per commemorare il loro 40° anniversario dall’uscita nelle sale cinematografiche. Si tratta di Mad Max, film distopico dell’australiano George Miller e Alien, uno dei classici del genere horror diretto da Ridley Scott.

Una camminata con gli zombie

Oltre alle proiezioni delle ultime novità cinematografiche dei generi fantasy e horror, durante il Festival del Cinema di Sitges si svolgeranno diverse attività. Una delle più attese è senza dubbio la Zombie Walk, ovvero la Sfilata degli Zombie, che percorreranno le vie della città in un’atmosfera unica e terrificante. Tutti possono partecipare alla Zombie Walk che quest’anno si terrà il 6 ottobre. Saranno organizzate sessioni di trucco gratuite dalle 12 alle 19 sulla spiaggia di Sant Sebastià: ma dovrete affrettarvi poiché i posti sono limitati. Per maggiori informazioni sulla Zombie Walk e sul Festival in generale, visitate il sito ufficiale.

Sitges: molto più di un festival

festival-Mare Sitges
Una delle numerose spiagge presenti a Sitges. Fonte: Wikimedia Commons.

Sitges è una città che si estende sulla costa sud della Catalogna, a pochi chilometri dal capoluogo. Oltre che per il Festival del Cinema e per le spiagge, la cittadina è rinomata per il Carnevale, i locali notturni e i luoghi di interesse storico e culturale, come i diversi musei presenti. Inoltre, Sitges è famosa in tutto il mondo come una delle principali destinazioni turistiche della comunità LGBT. È possibile raggiungere Sitges da Barcellona in diversi modi. Il più veloce ed economico è sicuramente in treno. Dalle stazioni França, Passeig de Gràcia o Sants con un tempo di percorrenza che varia dai 30 ai 50 minuti circa al costo di poco più di 4€.

Festival del Cinema di Sitges 2019: film fantasy e horror ultima modifica: 2019-09-13T09:00:36+02:00 da Piero Cavallo

Commenti

Più letti

To Top