ARTE E CULTURA ITINERARI

Girare la Catalogna in auto: ecco i 4 migliori itinerari

girare la Catalogna in auto-Il Monastero di Poblet

Se per il tuo prossimo viaggio stai pensando di vivere l’avventura di girare la Catalogna in auto, allora hai avuto un’ottima idea. Grazie alle sue incredibili e ben organizzate autostrade, la Catalogna è un ottimo posto per un viaggio on the road all’insegna dell’avventura.
Per questo motivo, abbiamo stipulato per te una lista dei 4 migliori itinerari se pensi di girare la Catalogna in auto.
Attraverserai valli incantate, scoprirai meravigliosi borghi medievali e visiterai spiagge paradisiache che non hanno nulla da invidiare al mare dei Caraibi.
Allaccia bene la cintura che il viaggio sarà incredibilmente emozionante!

La Costa Brava: una tappa imperdibile se si decide di girare la Catalogna in auto

Se ciò che desideri è visitare le famose spiagge e i piccoli villaggi di pescatori della Catalogna, allora dovrai dirigerti verso la provincia di Girona.
Il tour inizia nel cuore della Costa Brava, a Capo Begur, dove le baie turchesi sono da mozzare il fiato. Inoltre, proprio in quella zona, ci sono affascinanti borghi medievali come Pals, Monells, Peratallada o Palau-Sator. Se sei amante della vita marina allora dovresti continuare il tour della Costa Brava fino ad arrivare alle Isole Medas, un arcipelago situato nel mar Mediterraneo di fronte alle coste della Catalogna e formato da sette isole e alcuni isolotti. 

girare la Catalogna in auto-isole medas

Degustazione di vino e cava nel Penèdes

Se sei amante del vino e del cava allora per il tuo tour in giro per la Catalogna in auto dovresti scegliere la regione del Penèdes, in provincia di Tarragona.
E’ conosciuta in tutta la Penisola Iberica come la zona più importante della Catalogna per la quantità e soprattutto per la qualità dei vigneti. La regione del Penèdes è una tappa imperdibile per gli amanti del vino e del cava.

La regione del Priorat: un’altra imperdibile zona di vigneti

Non possiamo parlare del Penedès senza menzionare una delle regioni con la più lunga tradizione vinicola della Catalogna, la regione del Priorat.
Una tappa obbligatoria se si decide di girare la Catalogna in auto, è il paesino di Porrera, abitato da soli 462 abitanti e dove troverai il vino rosso migliore della Catalogna.

girare la Catalogna in auto-Porrera

Girare la Catalogna in auto: la “ruta del Cister”

Se quello che stai cercando sono cittadine della Catalogna presso le quali fare un tuffo nel passato tornando al Medioevo, allora dovrai dirigerti verso Tarragona e seguire la “ruta del Cister”.Questa escursione collega tre monasteri cistercensi: Poblet, Santes Creus, e Santa Maria Vallbona. I monasteri sono situati a cavallo in tre diverse regioni: Alt Camp, Conca de Barberà e Urgell.

girare la Catalogna in auto-Il Monastero di Poblet
Il Monastero di Poblet

Il Monastero di Poblet, il più grande dei tre e ripopolato dai monaci a partire dal 1940, rivestì un ruolo particolarmente importante della storia della corona aragonese. Ad oggi, è l’unico tra i tre monasteri a conservare una comunità monastica.
Inoltre, a soli 10 minuti di auto dal Monastero di Poblet, vi è uno dei più bei borghi medievali della Catalogna, chiamato Montblanc, le cui radici storiche e spirituali hanno dato vita ad alcune delle storie più affascinanti ed interessanti dell’intera Catalogna.
Se sei amante della storia e vuoi arricchire il tuo bagaglio storico-culturale, questi tre fantastici luoghi ti lasceranno senza parole.


Lucia Schettino

Autore: Lucia Schettino

Napoletana di origine e cittadina del mondo, lavora come Marketing&Communication Specialist a Barcelona ma attualmente si trova in viaggio in giro per il Sudamerica. Ama scrivere, viaggiare sola per il mondo e imparare nuove lingue.
Girare la Catalogna in auto: ecco i 4 migliori itinerari ultima modifica: 2019-09-10T09:00:57+02:00 da Lucia Schettino

Commenti

Più letti

To Top