ITALIANI A BARCELLONA VIVERE A BARCELLONA

Imparare lo spagnolo… in modo divertente e low cost!

spagnolo a Barcellona

Vivere il sogno americano….o spagnolo? Molti sono gli italiani che hanno scelto di impacchettare magliette e costume da bagno per inseguire il secondo. Mare, sole, cibo sono tutte caratteristiche che ricordano a noi italiani il nostro bel paese, espandendone il concetto attraverso multiculturalità e ricche tradizioni. Barcellona è ormai nella top ten delle mete dei travellers di tutto il mondo: città attivissima dal punto di vista culturale, culinario e del divertimento, dove annoiarsi è impossibile. Capitale della Catalogna, Barcellona conta innumerevoli lingue parlate nel suo territorio, tante quante sono le nazionalità che vi convivono. La lingua ufficiale è pero’ il Castigliano, ovvero lo spagnolo comunemente inteso, il quale convive a stretto contatto con il Catalano, vero orgoglio degli autoctoni. Non preoccupatevi, non dovrete per forza imparare due lingue per vivere a Barcellona: conosco spagnoli che a fatica intendono il catalano.

Se state pensando ad un trasferimento o già avete trovato il vostro piso compartido in questa splendida città, starete anche sicuramente facendo i conti con il vostro livello di spagnolo. Non vi preoccupate, Barcellona offre moltissime risorse per chi vuole imparare l’idioma. Certo, vi sono Istituti e Scuole di lingua specializzate per tutti i gusti e gli orari… ma di seguito troverete altre soluzioni. Low cost, funzionanti, divertenti e…personalmente testate.

spagnolo a Barcellona

Applicazione sul cellulare

Cosa sono mai dieci minuti al giorno dedicati all’apprendimento? Oltre ad usare lo smartphone in modo davvero smart, con questo metodo interattivo si impara davvero senza sforzo, basta solo un po’ di costanza. Personalmente ho cominciato ad usare l’app Mosalingua sette mesi prima della partenza, acquistandola per qualche euro (4/5) e senza alcuna conoscenza pregressa della lingua. Attraverso quest’app si impara, si memorizza, ci si esercita e, soprattutto, si può ascoltare e riascoltare la pronuncia corretta di un madrelingua.

The Philarmonic Pub

Fate un salto dentro la magica atmosfera di questo locale situato in Calle Mallorca 204. Il Philarmonic offre stimolanti incontri per esercitare la lingua, potete controllare nel sito giorno e orari (solitamente gli incontri sono ogni lunedì sera, dalle 20.30 alle 23.30). Davvero, farete un affare: con due euro e una consumazione, potete esercitarvi con il Castigliano e conoscerete tanta gente nuova. Perfetto se siete soli soletti nella nuova città!

Ajuntament de Barcelona

Metodo più classico ma molto efficace è rivolgersi direttamente al Comune, il quale organizza durante tutto l’anno corsi gratuiti per gli stranieri. Solitamente ogni corso ha la durata di due mesi e si svolge due volte alla settimana. Totalmente gratuito, a parte un libro di testo che decidete voi se comprare.

Film in lingua originale e musica spagnola

Ascoltando il più possibile madrelingua parlare, comincerete ad usare i modi di dire, le intonazioni e le parole che rendono una lingua la propria lingua, colloquiale, vera.

Ma qualunque sia il vostro metodo di apprendimento, solo il tempo riuscirà ad affinare la padronanza della lingua. Volete un ultimo consiglio? Parlate, parlate, parlate senza paura: magari sarete corretti dopo aver detto qualche castroneria, ma è questo il modo più efficace per imparare questa lingua meravigliosa.

Monica Trentin

Autore: Monica Trentin

Autrice dei romanzi Il Tempo dei Luminosi Fili Bianchi e Il Gioco dello Spettro, e pure di un terzo che sarà pubblicato a breve. Ama le palme, i libri che nessuno legge, i film in bianco e nero e l’astronomia. Suo principio è vivere il più possibile vicino al mare.

Imparare lo spagnolo… in modo divertente e low cost! ultima modifica: 2018-05-11T21:29:57+01:00 da Monica Trentin

Commenti

Più letti

To Top