NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itBarcellona

CORONAVIRUS NEWS

Viaggiare in Europa è sicuro secondo gli esperti di Barcellona

viaggiare in Europa è sicuro

Secondo Benito Almirante, responsabile dell’Epidemiologia dell’ospedale di Vall d’Hebron, viaggiare in Europa è sicuro e la Spagna è pronta a ricevere i turisti. Il Presidente del Governo spagnolo, Pedro Sanchez, la settimana scorsa ha annunciato che la riapertura delle frontiere con l’Europa avverrà il 21 giugno, dieci giorni prima del previsto e in coincidenza con la fine dello stato di allarme.
L’anticipo della riapertura delle frontiere non preoccupa Benito Almirante, il quale assicura che nei paesi europei la pandemia è ormai sotto controllo.
«La situazione nella stragrande maggioranza dei territori dell’area Schengen è molto simile a quella della Spagna in termini di nuovi casi di coronavirus. Non ci dovrebbe essere nessun problema a muoversi», ha confermato l’esperto.

Viaggiare in Europa è sicuro: la possibilità di contagio in aereo è molto bassa

viaggiare in Europa è sicuro

Benito Almirante ha inoltre aggiunto che attualmente qualsiasi paese europeo sarebbe in grado di trattare un paziente con i sintomi da Covid-19. «Il rischio subentrerà quando apriranno le frontiere ai turisti di tutto il mondo, dato il loro attuale livello di contagi», spiega Almirante.
L’esperto dell’ospedale di Vall d’Hebron ha anche chiarito la questione dei viaggi in aereo. Almirante ha sottolineato che viaggiare in Europa è sicuro anche perché le probabilità di contagio sugli aerei sono molto basse:
«Finora non si è verificato alcun focolaio di contagio di persone che hanno viaggiato in aereo e che hanno trasmesso la malattia. Questo non significa che non possa accadere, ma accade di rado», conclude l’esperto.

La Spagna da il via agli spostamenti tra regioni

A partire da domenica 21 giugno, quando lo stato di allarme sarà finalmente un ricordo lontano, sarà possibile muoversi liberamente in tutta la Spagna senza eccezioni. Infatti, nonostante le aree di Madrid e Barcellona non abbiano ancora completato tutte le fasi, anche i residenti delle suddette zone potranno muoversi per il Paese. Il Ministro della Salute, Salvador Illa, ha spiegato che la Spagna è ormai pronta ad entrare nella “nuova normalità ,ma sempre rispettando le misure di sicurezza.

Viaggiare in Europa è sicuro secondo gli esperti di Barcellona ultima modifica: 2020-06-20T09:00:00+02:00 da Lucia Schettino

Più letti

To Top