NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itBarcellona

STORIE

Castello Torre Salvana: la fortezza più infestata di Barcellona

Castello Torre Salvana-castello del diavolo

Il Castello Torre Salvana, conosciuto anche come Castello del Diavolo, è uno dei luoghi abbandonati di Barcellona più macabri di sempre. Esso è ubicato all’ingresso della Colonia Güell, nel comune di Santa Coloma de Cervelló. Si tratta di un castello in stile romanico che risale al X secolo, la cui struttura comprende una caratteristica torre di difesa.

Il Castello Torre Salvana tra storia e leggende

In seguito alla guerra civile catalana del 1224, il Castello Torre Salvana fu parzialmente distrutto. Nel 1297, Jaume II acquistò il castello mantenendolo nella sua proprietà e in quella dei suoi eredi per quasi un secolo. Poi, nel 1390, fu venduto alla città di Barcellona. Nel 1715 il castello fu abbandonato in pessime condizioni a causa della guerra tra Jaume I e Joan II.
Attualmente circolano diverse leggende nere sul Castello Torre Salvana, esso è infatti uno dei luoghi più macabri dell’intera Catalogna.
Molte persone, soprattutto quelle con uno spiccato senso del macabro, si recano sul posto per le cosiddette “prove di coraggio”. Tra di loro c’è chi afferma di aver assistito a episodi paranormali all’intero del Castello del Diavolo.

Castello Torre Salvana-macabra fortezza vicino Barcellona
Castello Torre Salvana

Alcuni affermano di essere stati afferrati da qualcosa, o qualcuno. Altri invece giurano di aver visto una pietra scagliarsi a grande velocità contro le persone che stavano facendo una seduta spiritica in una delle sale della fortezza. Altri ancora, invece, assicurano di aver visto una specie di fumo nero, denso e viscoso, entrare attraverso una finestra e sparire in quella stessa parete per poi, pochi secondi dopo, volare sopra le loro teste. Sembra essere una scena della serie Lost, invece è ciò che dicono sia accaduto dentro al Castello del Diavolo.

l'interno-castello torre salvana
L’interno del castello Torre Salvana

Tra le storie più raccapriccianti che sono state raccontate sul Castello dell’Inferno, troviamo inoltre chi dice di aver visto camminare per i corridoi della fortezza una ragazza molto pallida in camicia da notte.
Questo presunto fantasma, con lunghi capelli neri e un colpo di pistola in mezzo alla fronte, si dice vaghi piangendo per il castello spaventando i visitatori che si recano alla fortezza.


Castello Torre Salvana: la fortezza più infestata di Barcellona ultima modifica: 2020-05-30T09:00:00+02:00 da Lucia Schettino

Più letti

To Top