ITINERARI

Percorsi di montagna della Catalogna: ecco i migliori itinerari

Percorsi di montagna della Catalogna-pedraforca

I percorsi di montagna della Catalogna sono molteplici, ragion per cui abbiamo stipulato una lista dei 5 migliori itinerari da seguire se si vuole vivere una giornata all’insegna dell’avventura immensi nella natura.

percorsi di montagna della Catalogna-marmolada
Percorsi di montagna – Fonte: Pixabay

Turó de l’Home

Uno dei migliori percorsi di montagna della Catalogna è Il Turó de l’Home, situato nel Parco Naturale del Montseny. Con i suoi 1700 metri d’altura, questa montagna ha la vetta più alta di tutto il parco. Essendo all’interno di uno dei parchi nazionali più vicini a Barcellona, è uno dei percorsi di montagna più frequentati dagli escursionisti. Il suo percorso, debitamente segnalato, è circolare e di bassa difficoltà. Sono circa 9 chilometri, con un dislivello di 551 metri. È possibile realizzare il tour in circa 4 ore. E’ perfetto da visitare in qualsiasi periodo dell’anno, stando sempre attenti alle previsioni meteorologiche della zona.

percorsi di montagna della Catalogna-Montseny
Parco Naturale del Montseny – Fonte: Pixabay

Pedraforca: uno dei percorsi di montagna più difficoltosi della Catalogna

Incamminandosi verso il punto panoramico del Gresolet, si raggiunge il punto più alto dei massicci montuosi della Pedraforca, conosciuto come il “Pollegó superior“. Questo percorso da la possibilità di entrare in contatto con un paesaggio naturale e selvaggio da mozzare il fiato. Pedraforca si trova nel Berguedá, nel centro del pirineo catalano. Questa montagna è nota per la sua particolare silhouette, in quanto è caratterizzata da due diverse cime. Essa è inoltre stata catalogata come Sito Naturale di Interesse Nazionale. I suoi sentieri sono segnalati e i periodi migliori per esplorarlo sono l’estate e l’autunno. Questo percorso ha una difficoltà elevata. Ci sono circa 8 chilometri di strada e si può realizzare in 5 o 6 ore. È consigliabile avere un po’ di esperienza se si decide di raggiungere la cima di questa splendida montagna.

Percorsi di montagna della Catalogna-pedraforca
Pedraforca – Fonte: Pixabay

Il monte Agudes

Anche il monte Agudes fa parte del Parco Naturale del Montseny, ma il livello di difficoltà di questo percorso è un po’ più elevato rispetto al Turó de l’Home. Esso si estende, infatti, per più di 7 chilometri ed ha un dislivello di 799 metri. Si tratta di uno dei tipici percorsi di montagna circolari, per cui non c’è bisogno di preoccuparsi di trovare la via del ritorno. La stessa passeggiata porta sempre al punto di partenza. Durante tutto il percorso c’è una buona segnaletica, l’unica pecca è che ha pendii piuttosto ripidi. Le escursioni al monte Agudes sono accessibili durante tutti i periodi dell’anno.

Percorsi di montagna della Catalogna da fare in famiglia: L’ Empedrat de Morou

L’Empedrat de Monrou è uno dei percorsi di montagna della Catalogna che si può fare con tutta la famiglia. In altre parole, è adatto ai bambini ed è adatto anche alle persone con disabilità.

percorsi di montagna della catalogna-montagna in famiglia
Percorsi di montagna in famiglia – Fonte: Pixabay

Il percorso ha una bassa difficoltà ed è molto ben segnalato. Esso è lungo circa 5 chilometri e presenta appena 200 metri di dislivello. Si tratta di un percorso circolare che si può fare facilmente in circa 2 ore. Si può andare in qualsiasi momento dell’anno, ma è particolarmente bello in inverno.

Penyes Altes

Penyes Altes si trova nella zona di Bagá. Si tratta di uno dei percorsi di montagna della Catalogna più difficili in quanto ha un pendio molto ripido. In totale sono 17 chilometri, con una pendenza di circa 1400 metri. Trattandosi di un percorso circolare si può godere del paesaggio dalle varie prospettive offerte dalla passeggiata. Lungo il percorso bisogna fare molta attenzione mentre si cammina perché, soprattutto sulla via del ritorno, il sentiero è molto ripido e, di conseguenza, può essere pericoloso. In totale si impiegano circa 8 ore per completare l’intero percorso e si consiglia di farlo in inverno. Questo percorso ha il vantaggio di poter ammirare, durante la visita, diversi luoghi di interesse storico, come il Monastero di Portella, dichiarato Bene Culturale di Interesse Nazionale nel 2010. I percorsi circolari di montagna iniziano e terminano nello stesso punto: Sant Maurici de la Quar. Pur non avendo difficoltà tecniche elevate, la realizzazione del percorso richiede un certo livello di forma fisica in quanto è in costante salita. Il dislivello è di circa 750 metri. La durata del percorso è di circa 4 ore ed è accessibile durante tutti i mesi dell’anno. Dato che nei mesi estivi fa molto caldo, è consigliabile idratarsi costantemente ed essere muniti di un cappellino per proteggersi dal sole.

Lucia Schettino

Autore: Lucia Schettino

Napoletana di origine e cittadina del mondo, lavora come Marketing&Communication Specialist a Barcelona ma attualmente si trova in viaggio in giro per il Sudamerica. Ama scrivere, viaggiare sola per il mondo e imparare nuove lingue.
Percorsi di montagna della Catalogna: ecco i migliori itinerari ultima modifica: 2019-09-03T09:00:56+02:00 da Lucia Schettino

Commenti

Più letti

To Top