ITALIANI A BARCELLONA SCOPRI BARCELLONA

Domenica a Barcellona, qualche consiglio su cosa fare

domenica-panorama barcellona

La città di Barcellona è un continuo susseguirsi di eventi, di tutti i tipi e per tutto l’anno. Le domeniche di Barcellona sono sicuramente all’insegna del relax e del riposo per potersi ricaricare e, di conseguenza, iniziare al meglio una nuova settimana. In questa breve guida scopriamo insieme alcune delle tante attività in giro per Barcellona di domenica.

1. Passeggiata di domenica al parco

Barcellona è una città con molte aree verdi, alcune delle quali sembrano uscite da una fiaba. Il Parc de la Ciutadella è un grande spazio verde, l’ideale per una lunga passeggiata o un picnic domenicale. Al suo interno ci sono diverse attrazioni, come la maestosa fontana “Cascada” costruita nel 1888 e, soprattutto, lo Zoo di Barcellona. Un altro parco molto particolare è, inoltre, il Park Güell, una delle opere più note di Gaudí. Un posto magico dove poter passeggiare tra le sue bellezze e ammirare la città dall’alto. Se questi parchi sono troppo affollati per voi e preferite qualcosa di più tranquillo, sono tanti i parchi e i giardini nascosti di Barcellona.

domenica-punto panoramico parc guell
Vista dall’alto di Parc Guell.

2. Visita ai musei gratuiti

Barcellona vanta alcuni dei musei più belli e visitati al mondo. Molti di questi musei offrono, inoltre, l’ingresso gratuito di domenica. Ad esempio, il Museo de Historia de Barcelona (MUHBA), con diverse sedi sparse per la città. Qui l’ingresso è gratuito la prima domenica del mese e le altre domeniche a partire dalle ore 15. Se la storia non fa per voi, allora potete optare per il Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona (CCCB). Il centro è dedicato alla creazione, ricerca e divulgazione della cultura contemporanea. L’ingresso è gratuito ogni domenica, dalle 15 alle 20. O forse vi interesserà il Museo de las Culturas del Mundo, spazio dedicato all’arte e alla cultura di diversi popoli del mondo. L’ingresso è gratuito dalle 15 alle 20 di domenica. Ma la lista dei musei gratuiti (di domenica o in altri giorni della settimana) non finisce certamente qui!

3. Domenica al mare…

Tra le tante bellezze della città, Barcellona offre anche uno splendido mare, con spiagge dalla sabbia dorata. La più famosa e frequentata è, certamente, la spiaggia della Barceloneta, rimessa a nuovo dopo i Giochi Olimpici del 1992. Qui potrete sdraiarvi sulla sabbia calda e fare un tuffo nelle acque del mar Mediterraneo. Accanto alla spiaggia si possono svolgere molte attività sportive o, d’altra parte, ci si può rilassare in uno dei tanti bar, ristoranti e locali della zona. Se preferite una spiaggia meno frequentata, nessun problema: Barcellona ha molte spiagge, alcune meno affollate delle altre.

domenica-Playa Barceloneta
Spiaggia della Barceloneta, la più popolare di Barcellona. Fonte: Wikimedia Commons.

4. …o in montagna

Barcellona è una città unica nel suo genere: se a sud si estendono i circa 4,5 Km di costa, verso nord si eleva la montagna. Con un’altezza di 512 metri, il Tibidabo è la montagna più alta della catena di Collserola. Qui si trova l’omonimo parco di divertimenti del Tibidabo, con la famosa ruota panoramica (la più antica in Spagna e una delle più antiche d’Europa). Inoltre, è possibile visitare il maestoso Tempio Espiatorio del Sacro Cuore, un’imponente chiesa visibile anche dalla città. L’incredibile vista mozzafiato sulla città vi farà apprezzarne le bellezze, dalle montagne circostanti fino al mare. Per una gita fuori porta in montagna, potete optare per l’incredibile Montserrat.

Domenica a Barcellona, qualche consiglio su cosa fare ultima modifica: 2019-07-12T09:00:44+02:00 da Piero Cavallo

Commenti

Più letti

To Top