SCOPRI BARCELLONA VIVERE A BARCELLONA

Un caffè e un gatto, grazie: i Cat Cafè di Barcellona

cat cafè

Sulla scia dei famosi neko cafè giapponesi, sono nati negli ultimi anni anche in Europa diversi locali nei quali è possibile rilassarsi, bere qualcosa e giocare con un sacco di gatti. Preferite i gatti alle persone? Ne state cercando uno da adottare? Niente paura, la città offre due cat cafè dove la vostra anima gattara troverà immediatamente la pace.

Espai de Gats: un Cat Cafè per adottare un gatto

In carrer de Terol 29, nel barrio di Gràcia si trova il primo cat cafè di Barcellona. Espai de Gats è un progetto nato grazie a due volontarie del gattile, che decisero di utilizzare l’idea del neko cafè per trovare adozioni ad animali anziani che avrebbero poca visibilità in rifugio. Tutti i mici sono infatti pronti per l’adozione: già sterilizzati, vaccinati e con microchip. Ad Espai de Gats potrete rilassarvi al suono delle fusa e giocare con circa una decina di gatti, mentre vi gustate un caffè, una bibita o uno dei neko cupcake del bar. Alla barra è disponibile anche una carta d’identità per ciascun animale, dove se ne racconta la storia, le abitudini e le peculiarità, per aiutare i clienti a conoscere gli ospiti del locale.

"Que haces humano? Te vas a la playa o vienes a jugar con nosotros?"#catcafe #catcafebarcelona #adoptanocompres #catlovers

Publiée par Espai DeGats – Cat Café sur Dimanche 10 juin 2018

L’accesso è limitato a dieci o quindici persone per volta, quindi vi consigliamo di prenotare, soprattutto durante il fine settimana. Prima di accedere vi verranno spiegate le regole del locale: non si fa rumore, è vietato dar da mangiare ai gatti, svegliarli o infastidirli in qualsiasi maniera. Per orari e prenotazioni potete consultare il sito ufficiale di Espai de Gats. L’entrata per 30 minuti costa 3,50€ compresa di caffè o bibita. Per 1€ potete aggiungere 15 minuti extra.

Gatuari di Barcellona

Poco lontano,sempre in Gràcia, in carrer de Sant Lluìs 14 si trova Gatuari. Il nome nasce dalla fusione delle parole gato e santuari e dall’idea di creare uno spazio che fosse un vero e proprio santuario, sia per i gatti che per chi li ama. Anche qui l’obiettivo principale è dare visibilità ad animali anziani o con esigenze mediche particolari e trovare loro un’adozione e una casa.

cat cafè, yoga al gatuari

Anche Gatuari offre tutto il pacchetto, con bar, gatti, una biblioteca e uno shop a tema. Il locale è ampio, con alberi e tiragraffi di ogni dimensione, e ospita tra i dieci e i quindici animali. Gatuari organizza anche moltissimi eventi: workshop sul comportamento felino e un corso di yoga. Sì avete capito bene, potrete fare yoga insieme ai mici! Per rimanere aggiornati sulle attività di Gatuari, seguite la sua pagina Facebook. Per informazioni sugli orari o per prenotare la vostra visita potete invece consultare il sito ufficiale. Il costo all’ora è di 6€ bibita inclusa, il tempo minimo per ogni prenotazione è di 30 minuti.
Tra tiragraffi, cuscini e topini di pezza, sicuramente in questi posti riuscirete a trovare la vostra media naranja felina. Se invece ritenete un gatto troppo impegnativo, potete sempre consolarvi visitando il famoso Gato de Botero, simbolo del Raval.

cat cafè, Gatuari

Rossella Pergetti

Autore: Rossella Pergetti

A Barcellona per caso, nata dalla nebbia della Pianura Padana, è certa di essere stata un gatto nella sua vita precedente. Tende ad addormentarsi in metropolitana e a iniziare cose e non finirle. Le piacciono i brutti film horror, tradurre sottotitoli, scrivere e scrivere dei viaggi che fa (e che si fa).

Un caffè e un gatto, grazie: i Cat Cafè di Barcellona ultima modifica: 2018-06-27T11:10:27+02:00 da Rossella Pergetti

Commenti

Più letti

To Top